CHI SONO


Queste non sono solo scale. Almeno non per me.

Le incontravo ogni giorno per andare al liceo. Questo ogni mattina era il mio incubo: io quelle scale non riuscivo a salirle bene. Ho una malattia muscolare rara, tutt’oggi senza una diagnosi esatta e si è manifestata intorno ai 14 anni.

Scale e scalini sono stati il primo ostacolo sul mio cammino ma anche la prima fonte di paura e angoscia. Facevo di tutto per nascondere i miei problemi muscolari e le conseguenti difficoltà che avevo nel quotidiano a fare gesti che tantissime persone danno per scontato come, appunto, salire le scale.  

Mi vergognavo terribilmente di com'ero. 

Mi sentivo inadeguata e piccola. Imperfetta in un mondo di perfezione, ridicola in un mondo di splendidi. Forse era solo una mia fissazione o forse quegli sguardi straniti e le risate dietro c'erano davvero.

Oggi non mi importa più.  Di quel dolore enorme che ho provato per essere “diversa” ho scelto di tenere solo ciò che poteva essermi utile e solo ciò che poteva aiutarmi a crescere e fare qualcosa di buono.

Possiamo trovare insegnamenti dovunque, in ciò che ci capita, basta saperli cogliere.

Ed è stato lì, ogni mattina, salendo le scale del liceo tutta storta e con doppio appoggio e con una brutta sensazione di essere sola ed abbandonata a me stessa, che ho maturato che nella mia vita avrei voluto essere io utile a qualcuno.

Molte donne provano un simile senso di inadeguatezza perché hanno una pelle trascurata e con molti inestetismi che le fa sembrare invecchiate rispetto alla loro reale età. Questo succede perché non dedicano tempo a se stesse, non sanno come fare per migliorare questo aspetto o magari ci hanno provato e non hanno ottenuto alcun risultato. Non si sentono all’altezza, hanno poca autostima, si vergognano ad uscire senza trucco, si sentono a disagio con sé stesse. Proprio come mi sentivo io.

Queste donne parlano il mio linguaggio ed io capisco prima di tutto il loro cuore, poi aiuto la loro pelle. 

Sentirsi inadeguate ci fa vivere sottotono, sempre. Non è utile in alcun modo e come ti ho raccontato, ne so qualcosa. Per questo motivo dobbiamo allontanare assolutamente questo sentimento che produce solo un effetto: ci tiene nell’ombra.

Migliorare è sempre uno stimolo: non per gli altri, ma per sé stessi.

Oggi ho 37 anni, una figlia ed una famiglia e le scale purtroppo ho messo del tutto di farle, ma nonostante questo non mi sono arresa. Sto facendo un percorso di allenamento fisico per capire cosa posso migliorare, recuperare e guadagnare.

Noi siamo prima di tutto ciò che scegliamo di essere e il miglioramento non è un'azione, ma un'abitudine.

La pelle è l’organo più esteso del tuo corpo e prendertene cura non è una noia da risolvere, ma un entusiasmante investimento nel tuo benessere.

Sì, entusiasmante! 

Perché i risultati che puoi ottenere prendendoti cura della tua pelle nel modo corretto sono veramente sorprendenti e ti stupiranno.

Mi definisco una fanatica della Cosmesi Green e lo sono dal 2011

(fanatica in senso buono...nel senso di molto appassionata!)

All’epoca mi ero laureata da poco e non avevo le idee molte chiare su cosa volessi fare della mia vita. 


Già da bambina ero interessata alle etichette ed ero incuriosita da quale strana reazione potesse avvenire all’interno del flacone del mio shampoo che faceva tutta quella schiuma e guardavo con sospetto le valigette dei trucchi delle mie amiche pensando che non mi fidavo del loro contenuto (!!!) ...


Mi ricordo esattamente il momento in cui ho svuotato l'armadietto del bagno, ho sistemato i prodotti sulla scrivania e con il computer di fianco ho iniziato ad approfondire cosa fossero gli ingredienti riportati nelle etichette. La delusione è stata cocente. Siliconi, derivati del petrolio, parabeni, disturbatori endocrini, conservanti di sintesi..davvero un brutto calderone di pessimi ingredienti.


Quando sono approdata al mondo della cosmesi naturale e biologica i negozi bio si contavano realmente sulla dita di una mano e comprare questo tipo di prodotti online era visto come un gesto anticonformista da chi se la vuole un po' tirare.


A me non interessava molto perché amavo in modo viscerale quel mondo e finalmente avevo trovato risposta ai miei dubbi su cosa contenessero i prodotti che quotidianamente avevo nel mio bagno.


Dopo poco ho aperto il mio primo negozio online e dopo pochi mesi mi sono licenziata dal mio lavoro da dipendente (dopo la laurea avevo fatto per tre anni la centralinista in una grande azienda).


Ricordo ancora con molta emozione il primo ordine arrivato sullo shop, l'emozione di preparare il pacco da spedire col corriere, l'impegno per apparire professionale nonostante non avessi esperienza e fossi partita proprio da zero.


Ed è stato così che giorno dopo giorno ho appreso come si gestisce uno shop online ma la cosa più preziosa che ho appreso è la conoscenza di questo settore.

Lavoro attivamente online dal 2011, ho avviato diversi progetti nella biocosmesi, ho gestito per 4 anni un punto vendita nella mia città e conosco molto bene il mio settore, i laboratori, le formule, i produttori.

 

Negli anni ho approfondito tantissimo i vari aspetti legati alla mia professione.


Mi porto dietro un bel bagaglio fatto di esperienza, studio e decine e decine di clienti contente, tanto che, a metà 2019 e dopo la nascita di Camilla ho deciso che per me era giunto il momento di fare un upgrade professionale.


Ho chiuso il punto vendita ed il negozio online collegato ed ho strutturato un progetto totalmente nuovo – Arianna Beauty Routine.
Ho anche dato vita ad una mia linea cosmetica: Illumina Skincare: ​Cosmetici Viso Illuminanti ad effetto immediato. Un inno alla pelle di rugiada, luminosa e fresca anche senza trucco.

Arianna Beauty Routine non è solo un negozio online

ma è il primo progetto

che unisce un’offerta selezionata di cosmetici naturali e biologici con uno spazio utile per imparare cose interessanti sulla cura della pelle.


Io non uso tecnicismi né linguaggi incomprensibili. 


Il mio punto di forza è saper parlare alle donne con il cuore e saper rendere chiaro e comprensibile tutto ciò che riguarda la skincare. Dalla rughe alle macchie, alla pelle grigia e spenta, all’invecchiamento precoce, ai brufoli, alle zampe di gallina.


Le pillole beauty che curo ogni lunedì (arrivano per email e per riceverle devi registrarti gratuitamente al club) sono lette da centinaia di donne e affrontano il tema beauty da un’ottica così chiara e divertente che ti sarà impossibile dimenticare i concetti 😉


Offro anche la possibilità di fare con me percorsi personalizzati e privati per donne over 30: insegno personalmente un metodo semplice e chiaro dai risultati garantiti messo a punto in quasi 10 anni di esperienza che ti aiuta a sviluppare una pelle invidiabile anche quando sei completamente struccata. Anche se manca la costanza, si ha poco tempo a disposizione, si pensa di averle già provate tutte e si è completamente sfiduciate.

Benvenuta su Arianna Beauty Routine! 

Non ti rimane che iscriverti gratuitamente al club

 per ricevere ogni lunedì la mia formazione privata 🙂


A presto, Arianna