Cosa Aspettarsi da un Cosmetico? Aspettative vs Realtà

Avevo ancora aperto il punto vendita. Entra la mia cliente Tania e mi chiede un siero ben preciso. Le dico che al momento non ce l’ho ma che rientrerà a breve e nel frattempo posso consigliarle qualcosa in sostituzione, adatto alle sue esigenze. Lei ci rimane malissimo e mi dice che accidenti, voleva proprio quello. Osservo “allora ti sei trovata molto bene!” lei mi guarda e rimane in silenzio. Io insisto “se lo vuoi ricomprare significa che ti ha funzionato, giusto?”. Lei mi guarda e mi risponde “non ho mica capito se ha funzionato, ma ormai mi sono abituata a quello”...

Se ti stai chiedendo come è possibile che non si riesca a capire se un prodotto ha funzionato oppure no ti rispondo che assolutamente si, è possibile ed è anche molto frequente.

Quando si parla di beauty routine è facile confondersi e qualcuno ha le idee così confuse che arriva a chiedersi: ma questi prodotti stanno funzionando davvero oppure sto gettando i miei soldi?  O addirittura sto peggiorando la situazione?

Per rispondere a questa domanda è fondamentale capire quali risultati bisogna aspettarsi ma anche perché potresti non vedere i risultati che speravi o addirittura vedere risultati che non ti aspettavi.

Bisogna essere realisti perché sperare in risultati fantasiosi fa a pezzi la tua pelle ma anche il tuo borsello. Per questo motivo oggi ti lascerò alcune dritte molto utili per capire se stai ottenendo i migliori risultati possibili dai tuoi prodotti di bellezza, ma prima vorrei fissare con te sulla lavagna alcuni capi saldi.

I capisaldi quando si parla di cosmesi e beauty routine

1.

I miracoli li faceva solo lui 😉 

Non esistono prodotti miracolosi o ingredienti miracolosi. Proprio come succede per una corretta alimentazione, per mantenersi in forma anche la pelle ha bisogno di una dieta varia e completa.

Tutto con un prodotto non esiste!

2.

La tua routine deve essere specifica e cucita addosso alle tue esigenze. Su alcune persone funziona benissimo una routine di base con pochi semplici step mentre altri tipi di pelle hanno bisogno di una routine più avanzata, che magari differenzia anche i prodotti della mattina da quelli della sera.

3.

Tieni acceso il tuo motivatore interno! 

Il tuo motivatore interno è quello che ti spinge ogni giorno, a ripetere sempre i soliti rituali perché sai che solo con questo tipo di impegno giornaliero potrai ottenere risultati.

4.

Il tuo mantra: esfolia e proteggi

Esfolia con regolarità per mantenere la pelle luminosa e giovane e proteggila quando ti esponi al sole con un filtro solare adeguato per evitare macchie e problemi dermatologici.

5.

La pelle lavora in incognito

Tutti la tua routine deve essere improntata alla gentilezza perché i trattamenti aggressivi sensibilizzano la pelle e potresti non avvertire subito la reazione. Sappi che il danno può anche essere silenzioso ed uscire allo scoperto molto tempo dopo.  Lo so, questa è una brutta notizia ma è bene esserne coscienti 🙂

Eccoti adesso le dritte che ti aiuteranno a capire se le aspettative sui tuoi cosmetici sono realistiche oppure no!


| Detergente Viso |

Cosa è realistico aspettarsi dall'uso di un detergente viso? Che il viso sia pulito,  che sia stato semplice e piacevole rimuovere il trucco e lo sporco. Quando lo sciacqui la pelle deve essere morbida e liscia, non secca, non deve tirare. Non deve lasciare untuosità e neppure la sensazione di pelle appesantita.

I tempi sono veloci se non immediati: la pelle appare subito rinfrescata, più sana e luminosa.

Tutte queste caratteristiche dovrebbero essere presenti ed il tuo detergente viso dovrebbe soddisfare tutti questi punti. Se non le ritrovi è ora di cambiare prodotto!


| Tonico |

Cosa puoi aspettarti dall’ uso di un tonico per il viso? È realistico aspettarsi che la pelle sia radiosa, più morbida e levigata. Le ultime tracce di trucco dovrebbero scomparire. Eventuali rossori si calmano e scompaiono. Se hai molti pori dilatati dopo il passaggio del tonico sembreranno meno evidenti. 

Dovresti percepire subito luminosità e morbidezza mentre per un miglioramento sui rossori e sulla dimensione dei pori possono volerci fino a due settimane di uso continuativo.

Se il tonico che stai usando non ti ha dato questi risultati e lo hai usato per un paio di settimane, probabilmente era troppo povero per la tua pelle.

 

| Esfoliante |

Dall'uso di un esfoliante puoi aspettarti dei miglioramenti ben precisi: la superficie della pelle dovrebbe apparire più liscia con i pori dilatati meno aperti ed irregolarità della grana della pelle meno evidenti.

L'esfoliante rende la pelle liscia come la seta. Tutti i segni dell'invecchiamento iniziano a diminuire e il tono della pelle appare più uniforme.

In quanto tempo si vedono i miglioramenti? Di solito subito dopo il primo trattamento esfoliante. Ma possono volerci anche un paio di settimane per cogliere i primi miglioramenti, in base al tipo di pelle su cui si applica l’esfoliante.

Per mantenere i risultati è importante essere costanti nell’uso.

Se il tuo esfoliante non ha dato nessuno di questi risultati provane altri tipi, con ingredienti differenti e regola la frequenza dell'applicazione. Gli esfolianti richiedono un po’ di sperimentazione per trovare quale frequenza d'uso funziona meglio per te.


| Crema Idratante per pelli normali/secche |

Da una crema idratante per pelli normali/secche è realistico aspettarsi che la pelle sia morbida e levigata ma non oleosa e nemmeno appesantita. La crema dovrebbe assorbirsi rapidamente e non lasciare una sensazione pesante. 

In quanto tempo si vedranno i risultati? Se prima stavi usando una crema non adatta sentirai un beneficio immediato già con la prima applicazione ma il vero miglioramento dato dall’ uso di una crema idratante corretta richiede almeno due/tre settimane di tempo e aumenta e viene mantenuto con l'uso. 

Come capire se la crema non sta funzionando? Se la tua pelle a metà giornata è troppo secca oppure troppo grassa devi cambiare formula. L’idratante perfetto ti fa arrivare dalla mattina alla sera con una pelle perfetta.


| Prodotti Antiage, Sieri, Lozioni |

Quando usi un prodotto specifico antiage è realistico aspettarsi che la pelle sia più liscia, radiosa ed i segni dell'invecchiamento meno visibili.  In un breve periodo di tempo, la pelle inizia ad apparire più giovane con una maggiore sensazione di compattezza e ridotta comparsa di rughe. Il tono della pelle non uniforme diventa meno evidente.

I risultati maggiori con sieri e trattamenti antiage si avranno nell’arco di 2-4 settimane. Per miglioramenti continui è necessaria la costanza.

Nonostante questo, non è realistico aspettarsi che un siero ci faccia dimostrare 20 anni meno di quelli che abbiamo in realtà: è realistico aspettarsi una pelle fresca, curata e radiosa.

Se non hai ottenuto nessuno di questi miglioramenti cambia prodotto, senza rimorso. Ci sono tantissimi sieri in commercio, fatti consigliare da una beauty expert e non demordere, esiste un prodotto perfetto per ogni pelle!


| Prodotti schiarenti/contro le macchie |

Da un cosmetico schiarente o formulato contro le macchie ci si può aspettare una attenuazione delle discromie ed un colorito più uniforme, ma solo finché l’uso del prodotto è abbinato ad una protezione solare adeguata. Se smetti di usare la protezione solare le macchie torneranno come prima.

Un prodotto schiarente/antimacchia darà i risultati migliori nell’  arco di un paio di mesi di uso costante. Ma solo a patto che tu sia costante anche con la protezione solare.

Se dopo un paio di mesi non hai visto alcun miglioramento probabilmente siamo in presenza di macchie molto profonde e quindi è necessario rivolgersi ad un dermatologo che ti consiglierà sull’ opportunità di un trattamento laser o un peeling.


| Prodotti contro l’acne |

Da un prodotto contro l’acne è realistico aspettarsi una diminuzione delle imperfezioni, ma non una loro scomparsa. La pelle diventa più chiara, i pori meno evidenti ed i comedoni diminuiscono.

Non dovrebbero esserci secchezza né desquamazione né arrossamenti importanti.

Con questo tipo di prodotti il risultato immediato potrebbe essere molto lieve. Bisogna avere presente che il miglioramento complessivo si avrà dopo minimo un mese di trattamenti costanti, ma possono volerci fino a tre mesi per arrivare ad una stabilità.

Se sono passati tre mesi e non hai ottenuto nessun beneficio, il prodotto non  faceva per te ed è necessario cancellarlo dalla tua beauty routine e sostituirlo con altro.

Ricapitolando

  • In questo articolo abbiamo chiarito quali sono i punti fermi da tenere presenti quando si parla di cura della pelle e routine di bellezza per il viso.
  • Ti ho lasciato inoltre alcune dritte in base alle categorie cosmetiche per imparare a valutare l’efficacia di un cosmetico.
  • È bene avere presente se le aspettative che si ha un prodotto di bellezza sono reali oppure no: se ci si aspetta un risultato esagerato si finirà col pensare che il cosmetico era inefficace e si smetterà di usarlo dopo poco, magari senza avergli dato veramente il tempo di agire.
  • Avere aspettative reali ti aiuta a mantenere l’obiettività nel valutare l’efficacia di un prodotto ma aiuta anche il tuo borsello a non spendere inutilmente soldi alla ricerca di un miracolo! 😉

Spero che quest'articolo ti sia stato utile!

A prestoArianna